Cactus

"In posa" olio su tela 70x60

Cactaceae comprende circa 3000 specie e 120 generi.

La diffusione naturale di questa famiglia di piante è limitata al nuovo mondo, dove è presente dal Canada alla Patagonia, con particolari concentrazioni nelle steppe, nelle praterie e nei semideserti persino in ambienti caldo-umidi tipici della foresta tropicale e subtropicale.


Vi è una leggenda d’oltreoceano legata al cactus. E racconta dell’esistenza di Quehualliu, un indiano particolarmente. Il giovane non aveva occhi che per Pasancana, la figlia del suo capotribù. I due giovani erano praticamente nati insieme e fatto tutto insieme nel corso della loro vita: imparare a camminare, giocare. Crescendo era scontato che si innamorassero. Peccato che il capo volesse per sua figlia un altro sposo, un eccellente cacciatore.


Vedendo il loro sogno d’amore sfumare, i due giovani decisero di scappare. Accortosi della fuga, il capo indiano si arrabbiò molto e decise di mandare parte dei guerrieri a cercare i due amanti. Dopo essere fuggiti a lungo, i due giovani erano molto stanchi e decisero, nonostante tutto di sedersi per qualche minuto. Vennero scorsi da alcuni uomini ma si accorsero in tempo del loro arrivo e chiesero alla dea della terra, Pachamama, di nasconderli. Lo fece attraverso un buco nella montagna. I loro inseguitori li aspettarono tutta la notte, insieme al padre della ragazza. La dea, per dare modo loro di stare insieme senza che nessuno li separasse, li trasformò in cactus.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Il Siciliano

  • Black Icon Vkontakte
  • Black Icon Instagram
  • Black Icon YouTube
  • Black Icon Google+
  • Nero Twitter Icon
  • Black Icon Pinterest

©2018 by dg290178 Proudly created with Wix.com | Maria Karelina Copyright

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Vkontakte
  • Black Icon Instagram
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now